lunedì 1 ottobre 2018

L'Alta Via delle Cinque Terre in MTB

Un bel giro di circa 30 chilometri e 1000 metri di dislivello nel Parco delle Cinque Terre.



Partiamo dalla stazione centrale di La Spezia e, dopo aver percorso viale Nazzario Sauro, imbocchiamo via Fabio Filzi, una strada in salita che, passando per Biassa, dopo 8 km ci porta al Colle del Telegrafo.
La salita è abbordabile e con le bellissime visioni delle alpi Apuane che ci appaiono ad ogni tornante non pesa troppo.

Strada asfaltata direzione Colle del Telegrafo
Biassa
Vista golfo de La Spezia e le Apuane

Dal colle imbocchiamo il sentiero AV5T (Alta Via della Cinque Terre) che terremo praticamente sino ad arrivare al Passo del Termine a m. 542 slm (incrocio della SP38 con la SP51). Il sentiero non presenta particolari difficoltà tecniche tranne qualche breve tratto.


Inizio sentiero AV5T al Colle del Telegrafo








Passo del Termine

Da qui, per asfalto seguendo la direzione Levanto, arriviamo al Santuario di Nostra Signora di Soviore (luogo di culto cattolico situato lungo la strada provinciale 38 nel comune di Monterosso al Mare).





Dal piazzale parte la bella discesa, indicata col n. 509, che porta a Monterosso.





A Monterosso, dopo un bel pranzo al Ristorante L'Ancora della Tortuga, rientriamo in treno a La Spezia.








Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!