martedì 30 ottobre 2018

Doppio tramonto Monte Forato, dove e quando ammirarlo

Nei giorni a venire, osservando il Monte Forato, sarà possibile assistere al suggestivo spettacolo del “doppio tramonto”, cioè si vedrà il sole scomparire dietro lo spessore del ponte naturale e riapparire, dopo pochi secondi, attraverso il foro.
Da alcuni paesi della Versilia, in particolare Pruno il 21 giugno, si verifica invece il fenomeno inverso: la “doppia alba”.


Ma quando e dove è possibile vedere il “doppio tramonto”?

ZONA TRASSILICO
  • Località Sant'Ansano (m. 685): dal 06/11 al 18/11 e dal 23/01 al 04/02. In assoluto i giorni clou sono l'11 novembre (San Martino) e il 2 febbraio (la "candelora").
  • Foce Pompanella (m. 945), punto di Vallico sulla strada forestale che collega Trassilico con Fabbriche di Vallico: 02/10 – 03/10 e 10/03 – 11/03.

ZONA FORNOVOLASCO
  • Località Trimpello (m. 634), poco sopra la Grotta del Vento: 29/11 – 30/11 – 01/12 e 12/01 – 13/01 – 14/01.
  • Località Le Casette (m. 698), primo gruppetto di case dopo il cimitero di Petrosciana di Sotto: dal punto più basso a quello più alto dei campi circostanti i casolari, il fenomeno resta visibile dal 24/10 al 09/11 e dal 01/02 al 17/2. Dai casolari, le date sono quelle del 31/10 e del 10/02.
  • Case Focoletta (m.709), secondo gruppetto di case dopo il cimitero di Petrosciana di Sotto: 21/11 e 20/01.
  • Fornovolasco (m. 483), nei pressi del ponte: 28/10 - 29/10 e 12/02 - 13/02.
  • Località Boscaccio (m. 425), sulla strada per Fornovolasco: 02/11 - 08/02.

ZONA SAN PELLEGRINETTO
  • San Pellegrinetto, quadrivio (m. 941): 04/10 e 09/03.
  • San Pellegrinetto (m. 956), zona della Chiesa: dal 06/10 al 10/10 e dal 03/03 al 07/03.
  • Tre Corna (m. 950 – 1030): dal 11/10 al 17/10 e dal 24/02 al 03/03.
  • Bovaio (m. 871): dal 02/10 al 12/10 procedendo dall'inizio del paese fino a Gallatoio e, viceversa dal 01/03 al 11/03.
  • Vispereglia (m. 695): dal 02/11 al 07/11 e dal 03/02 al 08/02.
  • Crinale tra Gallatoio (m. 914) e Col di Luco (m. 737): dal 13/10 al 27/10 e dal 14/02 al 28/02.
  • Crinale a nord di Aleva (m. 920): dal 22/09 al 30/09 e dal 13/03 al 21/03.

ZONA BARGA
  • Duomo di Barga (m. 410): 10/11 – 11/11 – 12/11 e 30/01 - 31/01.
  • Albiano: (m. 417): 04/12 – 05/12 e 06/01 – 07/01.
  • Sommocolonia (m. 705): 08/12 e 03/01.
  • Tiglio Basso (m. 542): 02/11 e 08/02.
  • Tiglio Alto (m. 674): 04/11 – 05/11 e 05/02 – 06/02.

ALTRE ZONE
  • Calomini (m. 545 – 595): è il punto ideale per il solstizio d'inverno. La relativa staticità del punto di tramonto di questo periodo consente di poter osservare lo spettacolo dal paese, dalla soprastante chiesa o dai campi sul lato sud-ovest di questa per tutto il mese di dicembre e i primi dieci giorni di gennaio. Il periodo migliore è quello attorno al solstizio d'inverno, con il fenomeno visibile dalla piazzetta del paese. Proprio il 21 dicembre, dalla chiesa si vede ricomparire dall'arco, dopo che il sole è tramontato dietro la cima sud, un raggio che colpisce il campanile.
  • Monte Palodina (m. 1170): 25/02 e 15/10.

Fonti: Paesi Apuani, Grotta del Vento, Airone, Barga News, Daniele Saisi Blog.

Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!