domenica 23 settembre 2018

Rione Bufali - descrizione

Su SCOPRI GALLICANO la descrizione dei 3 Rioni.



Rione Bufali 

Il Rione Bufali è un rione del Palio di San Jacopo di Gallicano, e rappresenta geograficamente la parte sud del paese. Il suo nome deriva da una zona chiamata “La Mandria”, per tutti… una mandria di bufali! Il suo vessillo è una bandiera bianconera. 
Il rione Bufali ha un passato glorioso nel Palio, nelle prime edizioni degli anni ’70, dove si faceva satira paesana, vinse per tre anni consecutivi. Poi la manifestazione si fermò per alcuni anni e, quando ripartì nel 1987, i Bufali tornarono a vincere con un tema di satira nazionale: Alice nel Paese delle meraviglie (che rappresentava Cicciolina al Parlamento). 
Dopo un altro stop del Palio, di cinque anni, i Bufali stravinsero nel 2003, tanto che per molti ormai era diventato il Rione delle ripartenze. 
Il rione è molto forte anche nelle gare sportive, numerose le storiche staffette e i tornei di calcio vinti.
I Bufali sono sempre stati innovativi, a loro va il merito di aver trasformato la manifestazione in teatro itinerante, potremmo dire che sperimentano nuovi modi di spettacolo che gli altri rioni seguono magari l’anno dopo, ma le sperimentazioni non li premiano e non vincono il Palio da quel famigerato 2003. 
Il Rione è molto attivo socialmente, organizza da innumerevoli anni la festa di fine anno agli Impianti Sportivi per i gallicanesi, e negli ultimi tempi ha riscoperto la tradizione culinaria di appartenenza rionale nella festa di Santa Lucia che si tiene ad agosto, nel menù “fogacce leve” e “tordelli al ragù”. 
W I BUFALI! 

 The Bufali District 

The Bufali District is one of the districts of the Palio di San Jacopo of Gallicano, and represents, from a geographical point of view, the Southern part of the village. Its name (Buffalos in English) comes from an area called “La Mandria” (The Herd), which everyone intends as… a herd of buffalos! Its banner is a black and white flag. 
The Bufali District has a glorious past in the Palio: in the 70s, during the first editions dedicated to local satire, it obtained three consecutive victories. Then the event was stopped. When it started again, in 1987, the Bufali won again with a subject of national satire: Alice in Wonderland (which represented Cicciolina in Parliament). 
After another stop of five years, the Bufali won again the Palio in 2003, and many people started considering it as the District of restarts. 
The district is also very successful in sport competitions, and has won many historical relay races and football tournaments. 
The Bufali people have always been innovative, and have the merit of having turned this event into a travelling theatre. It could be said that they experiment new forms of entertainment which the other districts simply apply the next year, but such experiments in the end are not rewarding, so much so that the district is not winning the Palio since that notorious year 2003. 
The District is very active at a social level, it has been organizing for several years the new Year’s Eve festival in the local Sports Centre for the people of Gallicano, and it has recently rediscovered the food traditions of each district during the celebrations of Saint Lucy, which take place in August, with “fogacce leve” (leavened focaccias) and “tordelli al ragù” (meat-filled pasta with meat sauce) in the menu. 
Long live the Bufali!

Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!