giovedì 3 novembre 2016

Grottorotondo in MTB

Un bellissimo giro con panorami magnifici di circa 34 chilometri e 1300 metri di dislivello.

Gallicano, La Barca, La Taverna, Campo, Monteperpoli, Monterotondo, Castelnuovo di Garfagnana, Torrite, Sassi, Foce di Eglio, Grottorotondo, Forcone, Vergemoli, Le Capanne, Panicaglia, Gallicano.




Punto di partenza e arrivo: Gallicano (190 m.)
Lunghezza: 34,3 Km
Dislivello: 1291 m
Quota massima raggiunta: 1.056 m slm (Grottorotondo)
Tipo di strada: asfalto 56%, sterrato 10%, sentieri 34%
Difficoltà: impegnativo
Interesse dell'itinerario: naturalistico-paesaggistico
Periodo consigliato: da aprile a novembre 
Punti di appoggio: Bar Ristorante Il Totto - Sassi, Bar Vergemoli

Da Gallicano, passando da La Barca e dalla Taverna, raggiungiamo Campo, proseguiamo per Castelnuovo di Garfagnana e circa 800 metri dopo Monteperpoli giriamo a sinistra verso Monterotondo.

Strada della Taverna
Campo
Campo - Gallicano (LU)

Dopo 400 metri svoltiamo per la sterrata che troviamo sulla nostra destra e dopo circa 600 metri imbocchiamo sulla sinistra il sentiero che ci porta in Località Carbonaia a Castelnuovo. Svoltiamo a sinistra verso Torrite e all'altezza della Misericordia imbocchiamo il sentiero Ariosto che ci porta nei pressi del Bar Fola dove inizia la salita per Sassi.

Monterotondo
Panorama da Monterotondo
Al cartello, svoltare a sinistra per Carbonaia
Salita per Sassi
Seguendo i segni bianco rossi del CAI passiamo dalle località Granciglia di Sotto, Granciglia di Sopra e dalla Madonna della Neve prima di arrivare a Sassi.
Granciglia di Sotto
Pnorama da Granciglia di Sopra
Madonna della Neve
Campanile di Sassi

Oltrepassiamo il paese e alla Chiesa di San Rocco svoltiamo a destra; dopo circa 700 metri di ripida salita arriviamo alla Foce di Eglio.

Agriturismo La Foce
La Foce di Eglio

Proseguiamo a destra per il Piglionico e 400 metri dopo il parchimetro giriamo per la sterrata di sinistra. Dopo poche decine di metri arriviamo ad un piccolo spazio dove imbocchiamo l'evidente sentiero che sale a sinistra. Superiamo una bella casina ristrutturata e... si apre il mondo!

Inizio sentiero per Grottorotondo
Casa ristrutturata sotto il sentiero
Panorama: Pania Verde e Pania Secca

Un panorama magnifico a 360° ci accompagna fino a Grottorotondo ed anche se c'è da portare la bici in spalla, poco importa!

Daniele con bici in spalla
Panorama
Panorama
Panorama Apuane Settentrionali

Grottorotondo è famosa per le postazioni della Linea Gotica e per gli aspri combattimenti che ebbero luogo nella seconda guerra mondiale.

Postazione Linea Gotica
Postazione Linea Gotica

A Grottorotondo inizia una bella e divertente discesa di circa 1,5 chilometri che ci porta al Forcone.

Sentiero Grottorotondo - Forcone
Poco sopra il Forcone
Sentiero Grottorotondo - Forcone
Sentiero Grottorotondo - Forcone
Sentiero Grottorotondo - Forcone
Località il Forcone 

Continuiamo la discesa su sterrata e, pochi metri dopo la prima casa che incontriamo, imbocchiamo il sentiero a sinistra.

Strada del Forcone

In 2 chilometri arriviamo alla Chiesa di Sant'Antonio a Vergemoli.

Sentiero Forcone - Vergemoli
Sentiero Forcone - Vergemoli
Chiesa di Sant'Antonio - Vergemoli

I sentieri sopra descritti sono stati recentemente puliti dall'amico Carli Giuseppe in occasione del trail "Sui sentieri della storia del Comune di Molazzana e Fabbriche di Vergemoli".

Proseguiamo per Calomini e dopo aver passato la casa vacanze “Le Capanne”, svoltiamo a destra verso la Grotta Azzurra dove un bel sentiero di 5-600 metri ci porta sulla strada sterrata che va a Panicaglia.

Panorama da Vergemoli
Vergemoli visto dalle Capanne
Panicaglia
Gli asini di Panicaglia

Attraversiamo la SP 59 e svoltiamo a destra per la Polla Gangheri, oltrepassiamo un bellissimo ponticello medievale e dopo 1200 metri arriviamo all'allevamento trote "la Jara".

Ponticello in Loc. Polla Gangheri

Scendiamo verso le Crocette e prima del ponte imbocchiamo sulla destra il percorso fluviale Alessandro Valentini che in circa 2 chilometri ci porta a Gallicano in Località Ponte alla Villa.

Clicca qui per vedere tutte le foto che ho scattato.

Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!