martedì 27 ottobre 2015

Itinerari MTB: Casone di Procecchia, le Forbici, Giovarello, Radici, Monte Spicchio, Saltello, Radici, Casone di Profecchia

Un giro autunnale bellissimo sull'Appennino Tosco-Emiliano di circa 31 chilometri e 1300 metri di dislivello in compagnia di Federico e Mario.

Casone di Profecchia, Passo delle Forbici, Passo del Giovarello, CAI 00, Passo delle Radici, Monte Spicchio, Saltello, Passo delle Radici, Casone di Profecchia.




Dal Casone di Profecchia (m. 1314), direzione Castiglione di Garfagnana, imbocchiamo la sterrata sulla destra per il Passo delle Forbici (m. 1578) che raggiungiamo dopo circa 5 chilometri. 
Alla Chiesina delle Forbici, luogo di memorie Pascoliane, proseguiamo a destra per circa 1,3 chilometri raggiungendo il Passo del Giovarello.



In prossimità della croce, imbocchiamo il sentiero CAI 00 spingendo la bici per qualche decina di metri. Proseguiamo il bellissimo e panoramico sentiero, alternando tratti più o meno impegnativi, per circa 4 chilometri e raggiungiamo il Passo delle Radici, dove facciamo una breve sosta ristoratrice.





Per strada asfaltata continuiamo in salita per San Pellegrino in Alpe per circa 1 chilometro per poi  svoltare a sinistra per la sterrata che ci porta al Giro del Diavolo (si vedono cumuli di sassi, che venivano portati lì dai pellegrini sulle spalle per espiare i loro peccati: più grave era il peccato, più pesante il sasso). Da qui  il panorama sulle Alpi Apuane è completo! 









Proseguiamo fino al Saltello, passando dal Monte Spicchio, e ritorniamo al Passo delle Radici per la solita strada dell'andata. Da qui rientriamo al Casone di Profecchia per la strada principale.

Per vedere le foto che ho scattato clicca qui.

Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!