lunedì 12 gennaio 2015

Garfagnana MTB: il giro di Canalecchia

Il giro che vi descrivo oggi, nonostante sia breve (15 chilometri), è molto impegnativo con circa 800 metri di dislivello e 10 Km di sentieri/sterrate.


Da Gallicano, in località Ponte alla Villa, imbocchiamo il percorso fluviale Alessandro Valentini e, arrivati in località Le Crocette, proseguiamo per circa 2-300 metri per Trassilico per poi svoltare a destra verso l’allevamento trote “La Jara”.
Dopo aver passato l’abitato di Panicaglia (versante Gallicano) svoltiamo a destra, superiamo un canale e dopo poco arriviamo ad un bel ponte medievale che attraversiamo. 

Ponticello medievale Panicaglia
Proseguiamo la salita fino ad intercettare la SP 59, l’attraversiamo e dopo pochi metri svoltiamo a destra per Panicaglia (versante Vergemoli). 

Luna e il piccolo Serafino

Dopo circa 1,3 chilometri di strada sterrata, all’altezza di due di due casine abbandonate, sulla destra inizia il sentiero che ci porta sulla strada che collega Vergemoli a Calomini in località Le Capanne (abbiamo fatto 180 metri di dislivello in 1,6 chilometri).

Dopo queste casine svoltare a destra
Inizio sentiero per Le Capanne
Proseguiamo a destra verso Calomini, entriamo nel piccolo borgo e prima della piazzetta imbocchiamo il sentiero che troviamo a sinistra. Scendiamo per circa 600 metri, attraversiamo un vecchio ponticello distrutto e risaliamo per circa 1,5 chilometri fino ad arrivare a Canalecchia dopo aver passato le località Olive, Piastraccia e Cerecchio.

Calomini: inizio sentiero
Ponticello distrutto

A Canalecchia giriamo a destra verso Molazzana e dopo 5-600 metri, al cartello “Casa del Regolo”, imbocchiamo il bel sentiero che troviamo a destra che ci porta a Promiana.

Brucciano da Cerecchio

Continuiamo per qualche centinaia di metri la strada principale ed al bivio svoltiamo a sinistra per Sassi/Montaltissimo/Piglionico e poi subito per il sentiero a destra (sono ben visibili dei segni rossi sugli alberi) che in 600 metri ci porta a Molazzana. Entriamo dentro il paese e all'altezza del Comune prendiamo la stradina che scende a Campo dell'Orto, proseguiamo la sterrata e all'incrocio svoltiamo a destra. 
Dopo circa 700 metri arriviamo al cimitero del paese dove svoltiamo a sinistra per la strada sterrata che in poco più di 1 chilometro ci porta in località Treccanali. Proseguiamo per il Broglio e rientriamo a Gallicano.

Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!