domenica 5 maggio 2013

Itinerari MTB: Tereglio, Rifugio Casentini, Ospedaletto, Foce Cavallaio, Tereglio

Un bellissimo giro di circa 30 chilometri, di cui metà per sentieri e sopra i 1000 metri di quota, che si sviluppa nei comuni di Coreglia Antelminelli e Bagni di Lucca.


Partenza dal paese di Tereglio e salita al rifugio Casentini su asfalto (SP56) a scarsissimo traffico veicolare con il Rondinaio e le Tre Potenze che dominano il paesaggio.
Arrivati al Casentini, dopo circa 13,3 chilometri e 700 metri di dislivello con pendenze mai elevate, facciamo una deviazione a destra sul sentiero CAI 13 per ammirare dall'alto le gole dell'Orrido di Botri (stupendo il panorama dalla Loc. Belvedere).
L'anello del sentiero n. 13, lungo 4 chilometri, ci riporta sulla SP56 in Loc. La Frasca, circa 1,2 chilometri prima del Rifugio Casentini.

Il Rondinaio dalla SP56
Rifugio Casentini
Sentiero CAI 13
Sullo sfondo il gruppo delle Panie
Le gole dell'Orrido di Botri
Risaliamo l'asfaltata e dopo qualche centinaio di metri dal Casentini, in Loc Ospedaletto (m. 1270 s.l.m.) si prende a sinistra il sentiero CAI n. 38 (proseguendo la sterrata è possibile arrivare fino a Foce a Giovo, m. 1674, e scendere sul versante emiliano a Faidello, Fiumalbo e Pievepelago).

Loc. Ospedaletto: inizio sentiero 38
Sentiero 38
Mario sul sentiero

Percorriamo questo stupendo single track di circa 5 chilometri, con alcuni tratti esposti e tecnici, fino ad incontrare una sterrata  dove si prende a destra per breve tratto fino ad incontrare a sinistra l'inizio del sentiero CAI n. 9, altro stupendo single track di ci circa 4,5 chilometri con qualche tratto tecnico ed altri tratti veloci.

Loc. Foce Cavallaio (m. 990) sul sentiero CAI n. 9
Single trek finale
Il sentiero ci riporta a Tereglio.

Clicca qui per vedere le foto che ho scattato.

Clicca qui per scaricare la traccia GPS.

Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!