sabato 22 novembre 2014

Il bocciodromo all'A.S.D. Impianti Sportivi Gallicano fino al 31/12/2015


Per fare la storia del Bocciodromo di Gallicano si dovrebbe risalire a prima del 1990, quando l'attività veniva svolta nella struttura che nel paese è conosciuta come "Pallone" e che a quel tempo era posizionata dove sorge l'attuale impianto. Negli anni, l'attività sportiva e anche amatoriale è andata sempre più diminuendo fino alla definitiva scomparsa; neanche i diversi Consigli di Gestione, succeduti, numerosi, sono riusciti a rendere smalto alla bocciofila. 
Per tentare di riportare/promuovere un'attività sportiva dentro quell'impianto, che resta sempre un’ottima struttura seppur bisognosa di diversi lavori di manutenzione, alcune persone si sono proposte all'attuale Amministrazione Comunale, dichiarando la propria disponibilità a costituirsi in Associazione qualora la stessa Amministrazione avesse ritenuto d'interesse questo nuovo progetto. 
L'Amministrazione ha quindi deciso di affidare, per un periodo transitorio con scadenza 31.12.2015, la gestione dell'impianto all'A.S.D. Impianti Sportivi Gallicano, costituitasi nel frattempo con il seguente Consiglio di Gestione: 
Ferruccio Bertoli, presidente; Raul Suffredini, vicepresidente; Corti Mirio, segretario; Sergio Romiti, consigliere; Valter Lucchesi, consigliere. 
 L’Atto Costitutivo e lo Statuto sono esposti presso il bar della struttura insieme al modello di domanda per chiunque volesse diventarne socio. 

“Nel giro di poco tempo presenteremo all'Amministrazione un progetto che preveda la possibilità di diverse attività sportive e ricreative per un uso appropriato di una struttura così importante per il nostro paese – dice Ferruccio Bertoli - Non è un ritorno solo per me, se guardiamo bene i primi tre nominativi dell'attuale Consiglio di Gestione, sono gli stessi con cui partimmo con la gestione della "Polisportiva Impianti di Gallicano", ma nessuno spirito di rivincita, né mio, né di altri, solo l'interesse di fare il bene della comunità, come sempre”.

Fonte: La Gazzetta del Serchio - Simone Sartini

Il bocciodromo era gestito dall'ASD Avventuraviva da giugno 2013 (leggi qui).

Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!