giovedì 17 marzo 2016

Il mercato dei produttori della Garfagnana al Conad Superstore di Gallicano

Sabato 19 marzo 2016 la cerimonia di apertura dell’iniziativa di promozione e diffusione della produzioni tipiche agroalimentari e delle produzioni artigianali locali.
 

Conoscere i prodotti tipici agroalimentari e le produzioni artigianali locali rafforza l’identità del territorio e di chi lo abita e genera interesse e attrattiva per chi lo visita.
Per questo le attività di promozione e diffusione di tali aspetti rivestono un ruolo particolarmente importante per lo sviluppo socio-economico dei territori che, come la Garfagnana, vantano un ampio patrimonio di prodotti tradizionali. Per favorire l’incontro tra domanda e offerta l’Unione Comuni Garfagnana, nell’ambito delle azioni di sviluppo e valorizzazione delle produzioni tipiche locali a sostegno degli operatori di settore, ha sviluppato una sinergia con la grande distribuzione con l’allestimento di un punto vendita nel grande supermercato di fondovalle.
Il progetto di promozione territoriale, presentato nel corso della conferenza svolta presso la sede dell’Unione Comuni Garfagnana da David Saisi, Sindaco del Comune di Gallicano e Assessore all’agricoltura della stessa Unione, con la partecipazione degli operatori locali, prevede un mercato gestito in forma associata per l’esposizione e vendita dei prodotti agricoli aziendali e dell’artigianato.
Sabato 19 marzo, alle ore 11.00, si terrà la cerimonia di apertura dello spazio espositivo, reso disponibile nel Superstore Conad di LADIS sito in Via di Fondovalle a Gallicano, dedicato alle produzioni alimentari e artigianali della Garfagnana, per meglio informare e far conoscere le eccellenze locali.
Il progetto, afferma il Presidente dell’Unione Comuni Garfagnana Paolo Fantoni, conferma l’attenzione dell’Unione e delle Amministrazioni locali in materia di tutela, valorizzazione e promozione delle produzioni tipiche e costituisce un effettivo sostegno agli operatori del settore che disporranno dell’importante vetrina per promuovere i loro prodotti.
L’Assessore all’agricoltura David Saisi auspica che l’iniziativa trovi accoglienza nei consumatori e stimoli la partecipazione di nuovi operatori allargando l’offerta in termini qualitativi e quantitativi.

Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!