domenica 12 ottobre 2014

Percorsi MTB in Garfagnana: Castelnuovo, Sillicano, Careggine, Vagli, Roggio, Casatico, Poggio, Pontecosi, Castelnuovo

Un bellissimo giro in Garfagnana di circa 42 chilometri, 1400 metri di dislivello e più del 60% del percorso su strade sterrate e sentieri.


Da Castelnuovo di Garfagnana prendiamo la strada per Cerretoli e dopo aver superato l'agriturismo/maneggio "Tenuta La Fortezza" svoltiamo a destra per la sterrata che in circa 3,2 chilometri ci porta a Gragnanella.  (come potete vedere dalla traccia, noi siamo saliti alla Fortezza di Monte Alfonso alla ricerca di un sentierino che purtroppo non abbiamo trovato).

La Fortezza di Monte Alfonso
Tenuta La Fortezza
La sterrata presto si trasforma in sentiero e dopo aver passato un piccolo torrente svoltiamo a sinistra (a diritto si andrebbe ad Antisciana) e in alcuni tratti è necessario scendere dalla bici a causa del terreno troppo sconnesso o dei rovi.

Breve tratto in cui bisogna spingere la bici
Arrivati a Gragnanella proseguiamo per Sillicano, scendiamo ai campi da tennis del paese ed imbocchiamo sulla sinistra una ripida stradina in salita che si inoltra in un castagneto che si raccorda, dopo diversi saliscendi, alla strada asfaltata che da Poggio sale a Careggine (2,5 chilometri di sterrata).


Gragnanella - riparazione ruota

Imbocco strada asfaltata per Careggine
Giunti a Careggine, attraversiamo il centro storico ed imbocchiamo la strada sterrata che scende la cosiddetta "costa delle mele" fino a raggiungere prima Vergaia e poi il lago di Vagli che attraversiamo passando sulla diga ideata e realizzata dal Conte Ing. Ignazio Prinetti Castelletti tra il 1943 ed il 1953.

La Bosa di Careggine
Lago di Vagli dalla "costa delle mele"
Attraversamento diga di Vagli
Diga di Vagli 
Lago di Vagli
Saliamo la scalinata della diga, svoltiamo a sinistra per Vagli e dopo pochi metri giriamo a destra per Roggio che raggiungiamo dopo circa 3 chilometri di strada asfaltata.
Dopo una breve e bella sosta ristoratrice  a "La Capannina" imbocchiamo la "strada del fungo" che ci porta in 3,5 Km a Casatico. Al campo sportivo giriamo a destra, passiamo loc. Colle Aprico e raggiungiamo in 2 chilometri Roccalberti. 

La Capannina - Roggio
Colle Aprico
Passata l'antica torre campanaria del paese, imbocchiamo il sentiero che ci porta, dopo aver passato Loc. le Vigne e Loc. Isola, al torrente Edron.

Maestà nei pressi di Roccalberti
Ponticello sull'Edron
Attraversiamo il "simpatico" ponticello e continuiamo, sempre per sentiero, fino a Poggio.
Attraversiamo lo spettacolare ponte ferroviario della Villetta e rientriamo a Castelnuovo percorrendo la strada che costeggia il lago di Pontecosi.

Poggio: verso il ponte ferroviario 
Daniele sul ponte ferroviario della Villetta
Strada secondaria per Pontecosi
Lago di Pontecosi
Clicca qui per vedere il giro con l'applicazione di Google Earth Animation.

Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!