venerdì 31 maggio 2013

Bonus casa: tende esterne e ristrutturazioni degli interni

Ok del Consiglio dei ministri alla proroga dei bonus fiscali per le ristrutturazioni (50%) e gli interventi per il risparmio energetico.

Si potrà accedere fino a dicembre 2013 alle detrazioni fiscali per semplici interventi di ristrutturazione edilizia nella misura del 50%. Si potranno ad esempio applicare sulle spese per la posa di schermature solari sulle finestre e porte finestre (tendoni, pellicole filtranti), per facilitare il raffrescamento estivo dei locali. Dentro questo tipo di agevolazioni rientrano più in generale i lavori di ristrutturazione, tra cui anche quelli di coibentazione o sostituzione degli inffissi che non riescono a raggiungere i requisiti del risparmio energetico richiesti dal 55%, oppure la connessione di addolcitori dell'acqua, per eliminare il calcare e incrementare efficienza e durata di caldaie, lavastoviglie, lavatrici.
Il principale vantaggio di usare il bonus del 50% al posto del futuro 65% resterà quello di non dover rispettare alcun parametro di rendimento, né fare la pratica con l'Enea. Gli interventi sulle ristrutturazioni con sconti al 50% attivati negli ultimi sei mesi sono stati 481.500 per un valore complessivo di 8,2 miliardi.

Fonte: Il Sole 24 Ore

Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!