mercoledì 29 maggio 2013

Il Cammino di Elia per la salvezza delle Alpi Apuane - Da Lucca alla Pania della Croce

"Il sogno di una persona sola rimane un sogno, quello di tante persone insieme è una realtà che comincia" - Un evento a cui chi ama le Apuane non può mancare


L'associazione Aeliante, associazione che aderisce al movimento Salviamo le Apuane, organizza una marcia da Lucca fino alla Pania della Croce (montagna) per denunciare la devastazione che i nostri monti stanno vivendo. Il terzo giorno di marcia, il 16 Giugno, ci incontreremo a Foce di Valli alle ore 12:00 e stenderemo la scritta gigante SALVIAMO LE APUANE. Invitiamo tutti a raggiungerci a Foce di Valli (salendo da Fornovolasco, da Mosceta o scendendo dalla Pania).
Ricordo che il cammino è dedicato ad Elia, un giovanissimo ma già grande che ci ha lasciato nei suoi 14 anni a causa di un terribile male che lo perseguitava fin da bambino. Nel suo breve passaggio sulla Terra però Elia ci ha insegnato a lottare e a rendere merito ad ogni giorno che ci è concesso, il suo animo sarà con noi in questa importante avventura per la difesa del nostro territorio, per la difesa del nostro futuro su questo pianeta, per amore della Vita, del Creato e del Bello. Caro Elia è un onore averti tra noi di Salviamo le Apuane.

Programma
NB unisciti a noi o raggiungici sul percorso in qualsiasi momento (è preferibile trovarsi a Foce di Valli  il 16 giugno alle ore 12:00) ma dovrai risolvere la tua logistica autonomamente.

Per INFO Luciano 3294931989 Monica 3498177603 Eros 3403678469

GIORNO 1 - Venerdì 14 Giugno - Foro Boario - Monte Catino - San Graziano
Ritrovo e partenza dal FORO BOARIO di Lucca alle ore 8:30. Ci saluteremo augurandoci buon cammino ci accompagnerà Don Luigi Sonnefeld. Dopo essere saliti alla Chiesa di Monte San Quirico proseguiremo in direzione di Mutigliano dove al ponte del Giglio, attraverseremo la Freddana per salire oltre Arsina verso Monte Catino, la nostra prima tappa per il pranzo, dopo circa tre ore di cammino. Dopo la sosta percorreremo un tranquillo sentiero e in 2 ore raggiungeremo San Graziano, qui consumeremo la cena al ristorante Cecconi. Ci sistemeremo per la notte nei locali della canonica o nel loggiato dove sostavano anche i pellegrini. Prima della cena ci sarà una gara di disegno e come tema abbiamo scelto la montagna. Dopo cena la giornata si concluderà con l'ascolto di una storia raccontata da Elisabetta Salvadori.

GIORNO 2 - Sabato 15 Giugno - San Graziano - Lucese - Matanna 
Partenza alle ore 9 per la tappa più lunga del nostro cammino passeremo sopra il paese di Fiano e dopo una lunga traversata nei boschi sotto il Monte Acuto, arriveremo a Lucese in circa 4 ore. Qui sosteremo per il pranzo al sacco e ci riposeremo prima di affrontare la tappa che ci condurrà a Matanna, costeggiando il Monte Prana in direzione Foce del Termine e Campo all'Orzo. Dopo 3 ore e mezzo arriveremo al rifugio albergo Matanna.

GIORNO 3 - Domenica 16 Giugno - Matanna - Foce di Valli - Pania della Croce 
La mattina percorreremo il tratto più bello del sentiero attraversando la Foce delle Porchette, Petrosciana fino a giungere al Monte Forato. Alle 12:00 circa ci ritroveremo tutti a Foce di Valli per stendere la scritta gigante Salviamo le Apuane e fare una breve riflessione pubblica sulla devastazione di questi monti, del creato e del nostro futuro. Poi proseguiremo salendo la Pania attraverso il Passo degli Uomini della Neve fino a raggiungere la cima della Pania della Croce dove potremo ricordare Elia e cercare di sentirlo nostro compagno di viaggio. In seguito scenderemo verso il Rifugio Rossi e poi fino al Piglionico.

Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!