lunedì 4 giugno 2018

Arrivano da Gallicano i campioni d’Italia under 18



Campioni d’Italia. 
Due parole, un brivido lungo la schiena, e la certezza che la “scuola gallicanese” degli sbandieratori non finirà mai, visto che le nuove leve promettono bene. 
 La squadra Under 18 degli Sbandieratori e Musici di Gallicano ha vinto il campionato italiano di categoria, nella combattuta fase finale svoltasi nel fine settimana a Lucera, in provincia di Foggia. 
La selezione bianconera, che da mesi si preparava a quest’appuntamento, è formata da ragazzi del paese, alcuni anche più piccoli dell’età massima consentita. 
I campioni d’Italia rispondono al nome di Elisabetta Pastore, Alessandro Burrelli, Sebastiano Fiori, Rachele Castelli, Cristina Bravi, Luisa Iacopetti, Raissa Pierotti, Francesca Maffei, Federico Da Prato. 
Artefici di questo miracolo sono stati i due “santoni” Giulio Baldacci e Gabriele Bravi, che hanno saputo aspettare i tempi giusti per far maturare questi ragazzi. 
Tornando alla manifestazione il dominio gallicanese è stato netto in tutte le discipline, al punto che anche le categorie più piccole hanno portato a casa risultati interessanti. 
Una bella esperienza per tutti, come spiega coach Baldacci, fondatore del Gruppo Sbandieratori e Musici: «Sapevamo di avere un buon gruppo, che ha lavorato bene, e soprattutto si potrà garantire un ricambio generazionale che porterà altre soddisfazioni, ma soprattutto la possibilità di continuare questa tradizione». I giovani gallicanesi si sono imposti in tutte le discipline previste dal regolamento: singolo tradizionale, coppia tradizionale, piccola squadra, grande squadra, assolo musici. 
La concorrenza è stata molto qualificata, con squadre provenienti da Basilicata, Lazio, Puglia, Marche, Lombardia, Piemonte, Umbria e Toscana. Si è ripetuto il “derby” con gli amici perugini di Montefalco che hanno, nelle passate edizioni, conteso il titolo nazionale proprio ai gallicanesi. 
E ora si aspetta la squadra senior per un altro tricolore. 

Fonte: Il Tirreno di Nicola Bellanova

Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!