martedì 20 febbraio 2018

Restauro e messa in sicurezza della Chiese, arrivano i fondi per la Chiesa di Verni


Un piano da 600 milioni di euro per il recupero e la tutela del patrimonio culturale italiano. E' quanto approvato dal comitato tecnico scientifico del Mibact che ha destinato fondi, immediatamente disponibili, anche ad attesi interventi in provincia di Lucca, dal consolidamento dei solai e delle volte del complesso di Sant'Agostino, sede del liceo musicale, fino alle mura di Montecarlo. 
Senza tralasciare altri importanti interventi dalla Versilia alla Valle del Serchio. 
Il piano, che attinge al Fondo per gli investimenti e lo sviluppo infrastrutturale del Paese istituito dalla legge di bilancio 2017, risponde a una visione organica che considera strategico il ruolo del patrimonio culturale nelle politiche di tutela, sviluppo e promozione dei territori. 
“Le risorse stanziate oggi – dichiara il ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini – segnano un importante traguardo con il primo, grande piano di prevenzione del rischio sismico per i musei statali e la messa in sicurezza del patrimonio culturale nazionale”. 
Ma vediamo nel dettaglio gli investimenti per la provincia di Lucca. Si parte da Gombitelli, comune di Camaiore: sono stati stanziati 157mila euro per la riduzione delle vulnerabilità e il restauro della chiesa di San Michele Arcangelo. Fondi anche alla chiesa di San Martino di Verni, cui toccano 50mila euro, e come si diceva, al S. Agostino di Lucca. 
Per il complesso lo stanziamento è di 500mila euro. A Montecarlo arrivano invece 150mila euro per il restauro e il ripristino delle Mura urbane: i fondi serviranno al loro restauro e alla valorizzazione. Centomila euro sono stati invece destinati agli interventi di prevenzione del rischio sismico per la Chiesa dei Santi Anastasio e Vincenzo a Piazza al Serchio. 
Altri 29mila euro toccano ad un intervento simile previsto alla chiesa dei Santi Ippolito e Cassiano a Sillano Giuncugnano. Chiude il quadro degli interventi il restauro della chiesa di San Leonardo Abate, con un investimento di 40mila per l'edificio sacro che si trova in località Canigiano nel comune di Villa Basilica.

Fonte: Serchio in Diretta

Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!