lunedì 2 maggio 2016

RC auto: indeducibilità del contributo al SSN

Il contributo al Servizio sanitario nazionale è una maggiorazione, applicata in base percentuale (10,50%) sulle polizze per responsabilità civile, che serve a compensare i costi sostenuti per assistere le persone vittime di incidenti stradali.
Tale contributo, da versare con il premio di assicurazione di responsabilità civile per i veicoli (RC auto), è diventato indeducibile a partire dal 1° gennaio 2014.
A stabilirne l'indeducibilità, l'articolo 12, comma 2-bis del Dl 102/2013. Pertanto, già dalla scorsa dichiarazione dei redditi (relativa all’anno 2014) non era possibile dedurre tale importo.
Per completezza di analisi, si ricorda che il contributo era in precedenza deducibile dal reddito complessivo per la parte che superava complessivamente l’importo di 40 euro.

Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!