mercoledì 13 aprile 2016

Sostituzione caldaia e bonus mobili

Ho recentemente sostituito la caldaia nel mio appartamento. Questo intervento consente di usufruire dell’agevolazione per l’acquisto dei mobili?
Gli interventi di recupero del patrimonio edilizio effettuati su una singola unità immobiliare, per i quali è possibile usufruire della detrazione attualmente del 50%, costituiscono presupposto per accedere anche al bonus mobili, qualora si configurino almeno come interventi di manutenzione straordinaria (paragrafo 3.2 della circolare n. 29/E del 2013).
Gli interventi finalizzati al risparmio energetico sono riconducibili alla manutenzione straordinaria per espressa previsione normativa (paragrafo 5.1 della circolare n. 11/E del 2014).
La sostituzione della caldaia, in quanto qualificabile come intervento di manutenzione straordinaria, consente pertanto l’accesso al bonus arredi, in presenza di risparmi energetici conseguiti rispetto alla situazione preesistente (paragrafo 1.5 della circolare 3/E del 2016).

Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!