giovedì 17 dicembre 2015

Banksy contro le cave di Carrara

La firma del celebre street artist contro lo sfruttamento delle cave di marmo.


La firma del celebre street artist contro lo sfruttamento delle cave di marmo. Gli automobilisti saranno confusi nel vedere il nuovo cartello apparso questa mattina sul tratto autostradale dell’A11 nei pressi di Luni in direzione Carrara. Sul tradizionale cartello turistico, raffigurante le cave di marmo, si trova adesso una grande scritta “all you can eat” (“mangia quanto vuoi” ndr.), firmata Banksy. 
Sembra, infatti, che il controverso street artist inglese abbia scelto Carrara come luogo per le sue azioni artistiche di protesta. Chiara, in questo caso, la critica allo sfruttamento industriale delle Alpi Apuane. Gli inquirenti sono comunque al lavoro per chiarire la dinamica dell’azione e per procedere con il ripristino della segnaletica.

Fonte: Ansa.it

Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!