giovedì 29 gennaio 2015

Perché si tirano le orecchie il giorno del compleanno?

Tra pochi giorni compirò 40 anni e mi ricordo che quando ero piccolo usava, più di ora, tirare le orecchie al festeggiato.


Ma per quale motivo?

In rete ho trovato 2 ipotesi.

La prima dice che quest'usanza deriva da un'antica credenza, la quale sostiene che tirando le orecchie si ricordasse al festeggiato lo scorrere del tempo; poiché per gli antichi la memoria risiedeva appunto nel padiglione auricolare. 

La seconda ipotesi, sempre derivante da una credenza popolare, dice invece che il naso e le orecchie si allungano con l'avanzare dell'età (basti pensare al rilasciarsi dei tessuti con l'invecchiamento della pelle), e quindi tirando le orecchie si contribuisce al loro allungamento. Lo si faceva per augurare al festeggiato giudizio e maturità nella presa di decisioni.

Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!