mercoledì 26 novembre 2014

TASI: se l'inquilino non paga

Quale proprietario del bene, sono tenuto al pagamento della TASI non versato dall’occupante un appartamento di mia proprietà? 

La TASI è dovuta anche dall’occupante del bene in misura determinata dal Comune con proprio regolamento. Pertanto, la TASI, per lo stesso immobile, se posseduto da un soggetto diverso dal titolare del diritto reale, è dovuta da due soggetti distinti, ciascuno dei quali ha un’autonoma obbligazione tributaria. 
Ne consegue che, se l’utilizzatore dell’immobile non provvede al versamento della quota di sua spettanza, il proprietario del bene non ha alcuna responsabilità e il Comune non potrà chiedergli il versamento del tributo, omesso dal detentore del bene. 
Se i detentori del bene sono più di uno, allora la responsabilità per il pagamento della TASI è solidale tra i detentori, per cui il Comune, in caso di inadempienza, si può rivolgersi all’uno o all’altro dei coobbligati per la riscossione del dovuto.

Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!