lunedì 3 novembre 2014

Il Palio sale in cattedra!

San Jacopo 1984: "meglio che nulla"

Prenderà il via martedì 4 novembre il progetto “Il Palio sale in cattedra!” con un laboratorio sulla lavorazione della cartapesta che coinvolgerà tutte le classi dell'istituto comprensivo di Gallicano sia della Primaria che della Secondaria di I grado. 
Questo progetto, fortemente voluto dall'amministrazione comunale sin dalla stesura del programma elettorale, sarà portato nelle classi grazie ad uno dei carristi storici del rione Borgo Antico, Giuliano Brogi, che metterà gratuitamente a disposizione dei ragazzi il suo tempo e tutta la sua esperienza, coadiuvato da un'altra figura storica del Palio gallicanese, Giovanni Barbi. 
 L'idea de “Il Palio sale in cattedra!” nasce con l'intento di promuovere e valorizzare la ormai radicata cultura del Palio di san Jacopo, che affonda le sue origini ancor prima degli anni '70, e rendere i bambini ed i ragazzi partecipi, in prima persona, nell'arte di lavorare la cartapesta. 
Questa esperienza li avvicinerà, durante il periodo estivo, alla “Casa dei carri” dove potranno portare il loro contributo e prepararsi a diventare i carristi di domani. 
Ma non solo: il laboratorio permetterà ai ragazzi di fare con le proprie mani, recuperare e dare valore alla manualità, sarà l'occasione per acquisire competenze che non si imparano sui libri o su supporti tecnologici all'avanguardia (vanto della scuola di Gallicano) ma osservando, sperimentando e sporcandosi le mani. 
Nell'epoca della tecnologia e dei giochi virtuali, che hanno molto spesso il potere di sopire le percezioni sensoriali dei nostri ragazzi, questo laboratorio permetterà di recuperare la parte pratica dell'apprendimento e il valore della creatività. 
Scopo ultimo del laboratorio sarà la produzione di un manufatto per il primo ciclo della scuola Primaria, uno per il secondo ciclo ed uno per la Secondaria di I grado. 
Buon lavoro a tutti i ragazzi allora e spazio alla fantasia!

Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!