sabato 5 luglio 2014

La cresta nord della Pania Secca - "i denti della coronessa"

Oggi una bella gita organizzata dal CAI Senior di Barga: "la cresta nord della Pania Secca, conosciuta anche come cresta dei denti perchè caratterizzata da tre torrioncini rocciosi che precedono la parte più ripida della cresta".
Foto di gruppo sulla Pania Secca

Questa la descrizione del percorso del direttore gita Loris Martiri:

Con mezzi propri raggiungiamo il Piglionico (mt. 1100 ca.), parcheggiando al termine della strada asfaltata. Da qui iniziamo a salire, prima tra faggi e prati, poi lungo la cresta rocciosa fino a pervenire al primo "dente". Con l'aiuto di corde superiamo i tre denti e risaliamo poi una ripida paretina rocciosa (1° grado). Poi il percorso continua su tracce di sentiero erboso, ma ancora molto ripido, per cui occorre prestare molta attenzione. Superiamo infine l'intaglio, scalando un'ulteriore paretina rocciosa e finalmente siamo sulle vetta della Pania Secca (mt. 1711). 
Sosta per foto e panorama, poi scendiamo per sentiero verso il rifugio E. Rossi (mt. 1609), ove perveniamo dopo aver incrociato il sentiero n.7 proveniente dal Piglionico e risaliti gli ultimi tornanti tra le praterie sommitali. Pranzo al Rifugio. Il ritorno avviene lungo il sentiero principale n. 7 fino al Piglionico. 
Tempo previsto ore 4.30 ca. 
Dislivello mt. 750 ca. 
Difficoltà EEA - Escursionisti esperti con attrezzatura - Necessario infatti munirsi di imbrago.

Clicca qui per vedere le tante foto che ho scattato.

A presto per il video!!

Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!