venerdì 10 gennaio 2014

"O GARFAGNANA GENTIL" di Febo Donini

O GARFAGNANA GENTIL di Febo Donini


Brilla in vetta al Pisanino
una stella tutta d'or;
morbida la luna ammanta
la mia valle tutta in fior
Mille voci scendono dai monti fino al pian
nel quieto brusir del Serchio sfumano lontan.
Nei ruscelli inargentati
si specchiano le stelle e tu
sui paesi addormentati
vegli, o Pania, di lassù.

Dai tuoi monti solitari
scendon pensosi al pian
i più forti dei tuoi figli
e da te vanno lontan.
Vanno per il mondo a cento a cento a lavorar
con nel cuore vivo il desiderio di tornar
ai tuoi boschi verdeggianti
dove nel silenzio il cuor
può cullare i dolci sogni
nati con il primo amor.

RITORNELLO
Solo per te Solo per te
canta il mio cuor canta il mio cuor
o Garfagnana gentil o Garfagnana gentil
terra d'amor. Terra d'amor.
Se un dì lontan
da te sarò
per sempre nel mio pensier
ti porterò.
Sarai per me faro lontano
ermo appennino, picco apuano


Grazie al gruppo Facebook Gallicano News che è riuscito a ritrovare il testo di questa storica canzone.

Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!