martedì 5 novembre 2013

Itinerari MTB Garfagnana: San Romano - Fortezza delle Verrucole - Piazza al Serchio - Ponteccio - Argegna - Capoli - Piazza al Serchio - San Romano

Prendi la gita con swing! Nonostante mille inconvenienti (vedi il video) un bellissimo giro nella nostra Garfagnana.




Punto di partenza e arrivo: San Romano in Garfagnana
Lunghezza: 41 Km
Dislivello: 1.234 m
Quota massima raggiunta: 1.023 m slm (Monte Argegna).
Tipo di strada: asfalto 22 Km (55%); sterrato 5 Km (12%), sentieri 14 Km (33%).
Difficoltà: medio
Interesse dell'itinerario: naturalistico-paesaggistico
Periodo consigliato: tutto l'anno.
Punti di appoggio: Ristorante Il Castagno (Ponteccio)


Partenza da San Romano presso il Bar “La Bettola del Pardo” direzione Verrucole. Arrivati al piccolo centro abitato merita sicuramente fare una visita alla Fortezza delle Verrucole, bellissimo castello posizionato su un colle di 600 metri di altezza fondato dalla famiglia Gherardinghi nel periodo compreso tra il X e il XIII secolo.



A Verrucole imbocchiamo il bel sentiero che si trova all’ingresso del paese, di fronte alla Chiesa di San Lorenzo, che ci porta, in circa 3,5 chilometri a San Donnino.
Proseguiamo per Piazza al Serchio e, all’altezza del primo distributore di benzina prendiamo a destra la strada che sale decisamente verso la Chiesa di San Pietro. Continuiamo la principale ignorando tutti gli incroci (la strada dopo 3 chilometri diventa sterrata) fino ad arrivare, dopo circa 6,2 chilometri, alla Chiesa della Madonna delle Grazie del paese di Gragna (i primi 5 chilometri sono molto impegnativi con pendenza media del 8,5%).




Da qui proseguiamo la salita tenendo la destra arrivando così a Ponteccio, da cui si gode di una splendida vista sulle Apuane.
Dopo una breve sosta al Ristorante “Il Castagno”, prendiamo la strada asfaltata principale che scende in direzione del Passo di Carpinelli e, 2 chilometri dopo aver passato Magliano, imbocchiamo il sentiero sulla nostra destra che in breve ci porta a Giuncugnano.
Invece di entrare in paese, proseguiamo a dritto per 500 metri fino a trovare un altro sentiero (ben segnalato) che ci porta sull'altopiano dell'Argegna in poco più di 1 chilometro, ma con una pendenza media dell'11,5%!




Raggiunto il culmine dell'altopiano, presso il santuario della Madonna della Guardia, iniziamo la discesa superando un bar-ristorante ed il campeggio. Giunti all'innesto con la SS 445 del Passo del Carpinelli proseguiamo a sinistra imboccando, cento metri oltre, la sterrata che inizia in prossimità di una cappellina posta al margine destro della strada. 


Seguiamo la strada principale per quasi due chilometri fino ad incontrare un bivio dove svoltiamo a sinistra (a destra si scenderebbe al paese di Agliano, sopra il lago di Gramolazzo); altri 1,7 chilometri di discesa ed arriviamo a Capoli.
Al termine del paese, superata la Chiesa, si continua a destra lungo lo stradello sterrato segnalato da segni bianco e rossi facendo attenzione perché assai ripido e con fondo sconnesso e dopo circa 4 chilometri arriviamo a Contra. Proseguiamo su strada asfaltata per Nicciano, poi per Piazza al Serchio ed infine per San Romano.


Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!