martedì 15 ottobre 2013

Sconto condizionato per la ritinteggiatura

Vorrei tinteggiare la facciata esterna della mia abitazione in economia. Secondo il Comune, la tinteggiatura esterna, anche se si modifica il colore, rientra nella manutenzione ordinaria. L’intervento gode comunque dei benefici fiscali per le ristrutturazioni? 

 I lavori di mera ritinteggiatura della facciata sono di manutenzione ordinaria e, come tali, possono fruire della detrazione del 50% (articolo 16 bis del Tuir, Dpr 917/1986, e articolo 16 del Dl 63/2013, convertito in legge 90/2013, guida al 36%-50% su www.agenziaentrate.it) solo se relativi a interventi eseguiti su parti comuni condominiali o edifici composti quantomeno da due unità immobiliari a uso abitativo. 
Nel caso descritto, la ritinteggiatura della facciata riguarda un edificio monofamiliare e, pertanto, le spese sostenute non risultano detraibili. Nell’ipotesi, ad esempio, di contestuale rifacimento anche dell’intonaco l’intervento, compresa la ritinteggiatura, si trasforma in manutenzione straordinaria, come tale agevolata ai fini della detrazione del 50%.

Fonte: l'Esperto risponde - Il Sole 24 Ore

Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!