martedì 22 ottobre 2013

Confronto IMU con la TASI per l'abitazione principale

Il disegno di legge di stabilità prevede per la TASI un’aliquota base allo 0,1%, che i sindaci potranno aumentare fino allo 0,25% sulle abitazioni principali. L’IMU invece andava dallo 0,2% allo 0,6%, ma con una detrazione di 200 euro per l’abitazione principale, maggiorata di 50 euro per ogni figlio. 
Nella tabella sotto è possibile confrontare, in base alla rendita catastale dell’abitazione principale, l’IMU 2012 (aliquota 0,4%) con l’IMU 2013 (zero) e la TASI 2014. 
Stay tuned!


Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!