domenica 8 settembre 2013

Terza categoria 2013/14: ecco i gironi

U.S. Gallicano 2012/13
Resi noti i gironi di terza categoria e juniores, campionati che avranno inizio a fine mese. Per Lucca ci sono novità positive e negative. Tra le prime si annotano la nascita di due nuove realtà come il Pontecosi e lo Sporting Lucca (si allenerà e giocherà a Montuolo) e il fatto che le società che emigreranno in altre province, avranno l’opportunità di giocare il sabato, cosa che in terza categoria avveniva soltanto per la delegazione provinciale di Lucca, mentre altrove si giocava la domenica. Le società che emigrano nel campionato pisano sono: Atletico Marginone, Massa Macinaia, Sporting Lucca, Pieve S. Paolo e Castelvecchio di Compito. Tra le note stonate. 
Ecco l’elenco delle squadre di terza categoria iscritte invece nella delegazione di Lucca: Atletico Forte Dei Marmi, Bozzano Calcio, Corsanico, Don Bosco Mazzola, Lido Di Camaiore, Montagna Seravezzina, Ninfea Torrelaghese, Piano Del Quercione, Piano Di Conca, Piano Di Mommio, Retignano, San Macario, Sporting Fortedeimarmi, Unione Quiesa Massaciuccoli, Vado, Versilia Calcio, Atletico Gragnano, Atletico Lucca, Capannori, Gallicano, Luccasette, Molazzana, Piazza al Serchio, Ponte a Moriano, Pontecosi Lagosi, S.Lorenzo Calcio, Santanna, Segromigno, Sillicagnana, Valle Di Ottavo, Virtus Robur Castelnuovo. 
Per la prima volta nella sua storia, la provincia di Lucca non avrà un proprio campionato juniores. La categoria è quella che maggiormente ha subito la crisi economica. Con la promozione del Ghivizzano Borgo, la cancellazione di Atletico Lucca Robur Castelnuovo e la sola aggiunta di Vorno e S. Pietro a Vico, sono solo dieci le lucchesi iscritte, che sono così spacchettate: vanno nel girone di Pisa: Vorno, Porcari, Pieve Fosciana, Piazza al Serchio, Barga, Bagni di Lucca e S. Pietro a Vico, vanno con Massa Carrara Luccasette, Pietrasanta Marina, Stiava e Versilia Calcio. In due anni, le squadre juniores della provincia di Lucca sono passate da 22 a 10. 
Oltre ad Atletico Lucca e Robur Castelnuovo, sono sparite: Montuolonave, Aquila S. Anna, Fornaci, Pieve S. Paolo, Robur Castelnuovo, Massarosa, Bozzano, Borgo a Mozzano, Pian di Coreglia, Massa Macinaia.

Fonte: Il Tirreno

Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!