martedì 10 settembre 2013

Il degrado nel Piazzale Valanga a Gallicano: lettera di un nostro compaesano

Stamani ho ricevuto questa email (metto le XXX per mantenere l'anonimato)


Buongiorno.
Mi chiamo XXXXXXXXXXXXXXX e da circa XXXXX anni sono cittadino di Gallicano.
[...]... vi scrivo perché leggendo il vostro sito web "Gallicano c'è", mi chiedevo se era stata mai sollevata la questione di cui vi espongo di seguito.
Probabilmente altri che abitano nella stessa zona hanno notato da tempo il traffico davvero indecoroso per una città come Gallicano che ogni fine settimana interessa il piazzale Valanga.
Al di là dei rifiuti depositati in bella vista (dove si sono mai visti in un centro cittadino?) siamo certi che quel che accade rientri nei limiti della legalità? Le mie non sono considerazioni "razziste" nei confronti dei vari individui che si parcheggiano in quella zona per due intere giornate, ma devo confessare che i traffici che si svolgono agli occhi di tutti hanno davvero un che di inquietante.
Sono al corrente del fatto che l'amministrazione comunale ha installato qualche mese fa delle telecamere sulla parete della palestra adiacente (non so se come deterrente per questi commerci), il risultato comunque non si è assolutamente visto, anzi mi sembra che l'intensità degli scambi sia aumentata (forse si deve anche pagare per depositare qualcosa o per "acquistare" un rottame?...)
La vostra organizzazione ha mai avuto l'opportunità di affrontare questo argomento in qualche occasione o sede?
Ringrazio per la vostra attenzione.
Cordiali saluti

Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!