martedì 25 giugno 2013

Sgomberata Villa Simonini a Gallicano

Villa Simonini, storico immobile in piazza della Posta a Gallicano presenta evidenti i segni del terremoto. In uno dei locali adibiti ad appartamento si è evidenziata una crepa sul soffitto che si è allargata. Una situazione che ha allarmato la famiglia che occupava l'alloggio. Al punto che il sindaco Mariastella Adami, a scopo puramente precauzionale, ha disposto lo sgombero dell'appartamento. 
La famiglia interessata, composta da quattro persone, si trovava in Villa Simonini in via temporanea, in quanto assegnataria di casa popolare nel capoluogo. 
Poiché ancora non è ancora stato completato l'allaccio a tutte le utenze, il Comune aveva messo i quattro cittadini in una sistemazione ponte. Nei dintorni, si registra ancora la caduta di calcinacci nella chiesa di S. Sisto a Brucciano.

 Fonte: Il Tirreno (n.b.)

Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!