lunedì 25 marzo 2013

Detrazione spese mediche rimborsate dall’assicurazione

Chi ha un’assicurazione privata che copre almeno in parte le spese mediche, può ugualmente detrarre per intero le fatture di medici e dentisti rimborsate dalla compagnia di assicurazione?

Possono fruire per intero della detrazione Irpef del 19%, sulla parte eccedente la franchigia di 129,11 euro, le spese sanitarie rimborsate per effetto di premi di assicurazioni private o contributi versati dal contribuente, per i quali non spetta la detrazione d’imposta o che non sono deducibili dal reddito complessivo (articolo 15, lettera c, del Tuir). La norma subordina la possibilità di detrarre le spese sanitarie rimborsate alla circostanza che per i contributi e premi di assicurazione versati competa o meno la detraibilità o deducibilità; non è quindi rilevante la circostanza che il contribuente si sia o meno effettivamente avvalso delle eventuali agevolazioni spettanti.

Fonte: Fisco Oggi

Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!