venerdì 11 gennaio 2013

Rc auto: sparisce il tacito rinnovo

Il decreto sviluppo abolisce l’obbligo di disdetta delle polizze rc auto con 15 giorni di anticipo rispetto alla scadenza. A partire dal 2013 per le polizze in corso e da subito per quelle nuove, è abolito il tacito rinnovo. Un provvedimento che dovrebbe favorire la concorrenza e quindi il risparmio. 
Le compagnie sono tenute a comunicare per iscritto ai clienti la perdita di efficacia delle clausole di tacito rinnovo con un congruo anticipo sulla scadenza. 
Adesso tocca agli automobilisti darsi da fare per cercare sul mercato la polizza più conveniente, senza fermarsi a quella della vecchia compagnia. 
Il rinnovo automatico sarà eliminato anche per le altre coperture (furto, incendio...) abbinate al contratto rc auto. 
Lo ha stabilito il decreto legge 179/2012, che dovrebbe essere convertito in legge entro il 20 dicembre 2012.

Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!