giovedì 1 novembre 2012

Festa campanaria a Cardoso


Raduno dei campanari della valle domenica scorsa a Cardoso per la ricorrenza del bicentenario della fusione della campana maggiore. La sapiente regia del Gruppo campanari locali ha chiamato a raccolta tutti i suonatori dei paesi vicini per una bella festa che ha messo in evidenza l’attaccamento di tutti per questa tradizione ma anche e soprattutto l’unione di tutti i gruppi partecipanti al di là di ogni “campanilismo”, che è uno dei maggiori ostacoli per lo sviluppo di media valle e garfagnana. 
Tutti, insieme e appassionatamente, mischiandosi senza problemi, hanno potuto suonare in interminabili doppi, le belle campane di Cardoso messe a punto in ogni particolare dai campanari locali che si sono riservati, giustamente, il doppio di esordio prima della messa domenicale, dove alla fine, il parroco ha letto la tradizionale preghiera del campanaro. 
L’organizzazione ha poi superato se stessa mettendo a tavolino nei locali della ex scuola circa un centinaio di persone che a fine pranzo hanno applaudito la premiazione dei vari gruppi partecipanti che hanno ricevuto un gradito dono a ricordo della ricorrenza. Infine l’elenco dei gruppi presenti: Cardoso, Barga, Perpoli, Cascio, Chiozza, S’ Anna di Lucca e il gruppo, graditissimo, di San Sepolcro (AR) che l’anno prossimo avrà il piacere di organizzare l’annuale raduno dei campanari d’italia.

Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!