martedì 9 ottobre 2012

Fungo da record a Sillano: 80 chili!

Anche se la Garfagnana è nota ai più come la terra dei funghi, nessuno, in passato, aveva mai visto un esemplare di simili dimensioni.


Pesa circa 80 chilogrammi, è largo circa un metro, ed è senz’altro un fungo da «Guinnes dei primati». A scovarlo, domenica scorsa, è stato il signor Adelio Angiocchi, abitante di Dalli Sopra nel Comune di Sillano. 
«L’ho trovato ai piedi di un castagno, a sette chilometri di distanza da Dalli Sopra, e non credevo ai miei occhi. Di sicuro, è il fungo più grande che abbia mai visto». 
E pensare che il signor Adelio è un esperto cercatore di funghi e coltiva questa passione da decine di anni: «Praticamente, sin da quando ero ragazzo». 
Ma domenica scorsa, le vaste selve montane di Sillano, ovvero del Comune territorialmente più esteso della Valle del Serchio, gli hanno riservato questa bella sorpresa. 
«Per trasportarlo — ci racconta — ho dovuto chiedere auto al mio amico Paolo Castellani. Insieme abbiamo caricato il fungo in macchina e l’abbiamo portato in paese». Difficile crederci, senza averlo visto. 
Il mastodontico fungo è un Polyporus Frondosus, comunemente noto, specialmente in Garfagnana, come il «Grifone del castagno». E’ completamente commestibile. Addirittura, secondo gli esperti «cercatori» del luogo, visti gli aspetti estetici dell’esemplare, il grifone in questione avrebbe potuto crescere ulteriormente. 
Ma gli 80 chili di peso, sono più che sufficienti. La stagione dei funghi, quest’anno, si sta dunque rivelando molto proficua e, con la scoperta del Grifone da «Gunnes dei primati», ha premiato Dalli Sopra, un piccolo paese circondato dalla natura incontaminata della più alta Garfagnana.

Fonte: La Nazione

Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!