giovedì 6 settembre 2012

La manutenzione straordinaria - detrazione IRPEF 50%

Sono considerati interventi di manutenzione straordinaria le opere e le modifiche necessarie per rinnovare e sostituire parti anche strutturali degli edifici e per realizzare ed integrare i servizi igienico/sanitari e tecnologici, sempre che non vadano a modificare i volumi e le superfici delle singole unità immobiliari e non comportino mutamenti delle destinazioni d’uso. 
Esempi di manutenzione straordinaria: 
  • installazione di ascensori e scale di sicurezza 
  • realizzazione e miglioramento dei servizi igienici 
  • sostituzione di infissi esterni e serramenti o persiane con serrande e con modifica di materiale o tipologia di infisso 
  • rifacimento di scale e rampe 
  • interventi finalizzati al risparmio energetico 
  • recinzione dell’area privata 
  • costruzione di scale interne.

Che ne diresti di leggere un altro articolo a caso del blog? Potresti trovarlo utile e interessante!